La nuova campagna di Greenpeace si basa su un video di straordinario impatto emotivo (ndr). Il corto animato Everything is NOT awesome è stato realizzato dall’agenzia Don’t Panic e fa parte della nuova campagna di Greenpeace per la tutela dell’Artico.
Nei mesi scorsi la Lego, attraverso le parole del presidente Jørgen Vig Knudstorp, aveva promesso un rinnovato impegno nella tutela dell’ambiente. Ma per Greenpeace l’accordo tra la Lego e la Shell, che prevede la vendita dei giocattoli della fabbrica danese nelle stazioni di servizio della Shell, è in contrasto con queste dichiarazioni. Inoltre la compagnia petrolifera sta mettendo a rischio l’habitat marino dell’Artico, aggravando il riscaldamento globale con le sue trivellazioni.
Ian Duff, responsabile della campagna a favore dell’Artico, ha dichiarato al Guardian: “Il cambiamento climatico è un’enorme minaccia per tutti i bambini del mondo, ma Shell tenta di rubare la magia della Lego per nascondere il proprio ruolo. (…) È il momento per la Lego di rompere questo accordo”.